il sito militante di Patrizia Cordone.

articolo  di Patrizia Cordone.

Le iniziative e le attività promosse esclusivamente dal sito, alcune coadiuvate con soggetti esterni, mentre per altre partecipe come firmataria. Articoli tradotti da questo sito.

Internet e femminismo, connubio impossibile? No, se lo si assume come strumento di impegno mirato. Non poche sono le attività intraprese da questo sito, da solo e-o in concerto con altre referenti anche a livello internazionale, secondo degli obiettivi chiari e ben definiti. Per questo sito la militanza femminista é … anche la salvaguardia delle premesse storiche del femminismo dagli attacchi neoliberisti, in primis avverso la mercificazione del corpo femminile. Con il web la militanza femminista é …. l’attivazione della circolazione delle idee traducendo il meglio della pubblicistica internazionale e la promozione di propri appelli nonché l’affiancamento a quelli esistenti: questo é lo spettro di azione de L’Agenda delle Donne sia come sito che come pagina facebook omonima connessi, alcuni esempi? La campagna internazionale contro i sex robots, di cui é socio-partner del comitato internazionale; a favore di Noura Hussein, per la verità su Marielle Franco e …. leggete l’articolo per saperne di più.

Il sito traduttore: Importante é la circolazione delle idee, traducendo i migliori articoli relativi a temi vitali come il contrasto alla gpa-utero in affitto e la sua diretta derivazione delle sex robots, giusto a mò di esempio, oltre che quelli attinenti a problemi affliggenti le donne del terzo mondo ed anche laddove invece le stesse sono protagoniste di forti azioni pionieristiche. Non mancano le traduzioni di articoli di analisi sulla pessima deriva internazionale del femminismo verso l’approdo neoliberale, il quale tenta l’erosione dei capisaldi del movimento delle donne: se altre hanno scritto efficacemente, a che pro rimestare i concetti? Meglio tradurre gli originali con tanto di onore al merito. Volete sapere quali? Consultate pure le traduzioni del sito

Il sito solidaleLettere pubbliche, appelli, raccolte-firme, campagne nazionali ed internazionali: molte sono le attività solidali, a cui questo sito partecipa a volte di propria ed autonoma iniziativa, anche con successo, altre volte coadiuvando soggetti esterni e per altre occasioni  come semplice firmataria. Soltanto a titolo esemplificativo procedendo a ritroso vanno annoverate l’azione contro i sex robots, della cui campagna di contrasto questo sito é socio partner del comitato internazionale; la lettera pubblica-appello contro il sessismo dei mass-media a danno di una piccola abusata e la pedofilia ribaltata come atto deliberato di prostituzione; gli appelli contro i programmi Rai usati ignobilmente come spot a favore della gpa-utero in affitto; l’appello internazionale contro il sessismo dei mass-media promosso dal Congresso Annuale del World Association of News Publishers’ (WAN-IFRA), a favore della liberazione di Noura Hussein; per l’accertamento della verità sulla scomparsa violenta di Marielle Franco, soltanto per citarne alcune. Per informarvi meglio leggete le campagne sociali del sito. Certamente e purtroppo sono tante le circostanze, ahinoi fin tanto che le discriminazioni perseverano con le pesanti ricadute a danno del nostro genere e questo sito sa,  da che parte stare: dalla nostra parte di donne ora e sempre!

articolo ed immagine©L’Agenda delle Donne, il blog di Patrizia Cordone. Diritti d’autore riservati.

letture consigliate per una migliore conoscenza del sito: il manifesto del sito   la mappa  ed anche forse .... l’autrice

Avviso: tutti i testi pubblicati da L’Agenda delle Donne, il blog di Patrizia Cordone  sono protetti dai diritti d’autore. Pertanto sono riproducibili altrove esclusivamente con i link di indirizzamento diretto alla denominazione di questo sito e con i requisiti indispensabili precisati dalla sezione impressum-avvertenza generale. Le infrazioni saranno perseguite a rigore di legge.